Feeds:
Posts
Comments

Archive for the ‘BOOK’ Category

Alice and the society

Alice in Wonderland

Qualcuno ricorderà senz’altro il capolavoro “ll fascino discreto della borghesia” la cui trama rivela le assurde contraddizioni della società per bene dei tempi che furono. Immaginiamo per un attimo di vedere Alice ritrovarsi a contatto diretto coi burattini di quell’epoca…probabilmente surreale e reale in parte si rincorrerebbero in un’intricata rete di fili, mente la vita finirebbe per essere una farsa, recitata a teatro davanti ad un pubblico benpensante 😉


Advertisements

Read Full Post »

Ballon in the sky

Ballons

beh ed eccoci ad una prima composizione della tavola. Nata per gioco da un sogno che mi ha alquanto colpito per la sua particolare capacità di imprimersi nella memoria, questa tavola richiede pazienza e studio.
Ovviamente è da considerarsi extra rispetto al vero lavoro sugli storyboard che ho iniziato da poco e che di fatto mi hanno ormai inquadrato in una gabbia ben definita.
L’Alice qui rappresentata è molto diversa dall’originale ed è un piccolo volo di fantasia non così lontano dal lavoro attuale.
Ecco qui riproposta per capire se il procedere è sulla retta via o può essere ancora ulteriormente indirizzato.

Read Full Post »

Alice and Tea

La protagonista deve essere studiata nei minimi particolari….beh ecco alcune prove dipinte su legno per caratterizzarla 🙂
Non è bionda! Beh… perchè ovviamente la mia storia parla di un’altra Alice…quella vera 🙂
La versione da cappellaia matta mi ispirava per il suo bizzarro risvolto nella realtà….
Sapevate che le sostanze con cui si coloravano i cappelli erano altamente tossiche e procuravano spesso patologie mentali?
beh credo che in quel tempo avrei fatto la cappellaia… 🙂
Se avrete voglia e tempo potete gustarvi dal vivo queste mie tavole(in tutti i sensi visto che sono di legno) nell’amichevole bar Gallini di Voghera e chissà potremmo berci una tazza di tè insieme 😉

Original Painting 30x80cm / 40x80cm
Tecnique: Acrylic on Wood

Read Full Post »

Through the looking glass

Ciao a tutti!
Lunghi tempi e lunghe attese mi hanno fatto approdare a nuove soluzioni! Anche questo blog così a lungo abbandonato mi ha fatto sorgere una piacevole idea sul suo utilizzo. Da adesso in poi vorrei che questo spazio parlasse veramente di fumetto.
Da lì è sorta la necessità di renderlo luogo di testing per un mio progetto in costruzione.
Dopo aver a lungo sperimentato differenti soluzioni grafiche ho finalmente raggiunto una stabilità…no non quella psichica bensì quella narrativa. In quanto aspirante narratrice vorrei iniziare ad introdurvi passo dopo passo in questo piacevole racconto. vi chiedo solo di osservare e consigliare qualora abbiate la voglia e il tempo per farlo.
Per iniziare…. una prova di copertina che rappresenta Alice attraverso lo specchio 🙂
In questa immagine ho riassunto l’idea di colorazione che intendo portare avanti all’interno dell’albo….decisamente diverso dal vivace colore del Filobosco eh eh
Del resto la vena drammatica non manca mai 🙂

Through the looking glass

Read Full Post »

Iria III: In the countryside

Ancora vecchie carte, questa volta più piccanti… una piccola aggiunta alla catena del “forse non tutti sanno di me” che disegno scene erotiche, ma questa è un’altra storia e poi diciamocelo francamente non si vede niente 😉 Più soft di così…

Iria parte III preview

Read Full Post »

IRIA: Parte II

Un’altro esempio di tavola solo china. La storia riguardava tre sorelle e il loro morboso rapporto con il padre assassino. Insomma la solita trama allegrotta da proporre ai ggiovani! 🙂 Non è colpa mia se sono fanatica di “Lezioni di Piano“! Tutti i miei amici si addormentano prima di finirlo! e managgia boia!

Preview IRIA II

Read Full Post »

Vorrei iniziare una breve sezione del mio blog dedicata alla recensione di fumetti e libri che hanno catturato la mia attenzione e che mi hanno entusiasmato durante la lettura. Una sorta di piccola vetrina vituale di alcuni interessanti progetti che ho avuto modo di scoprire qua e là in libreria o in rete. Potrebbe essere interessante condividere qualche informazione e scambiare qualche piacevole punto di vista : )

Iniziamo la serie con un omaggio ad un fumetto gothic noir realizzato dagli amici Luca Belloni e Samanta de Leone. Le curate atmosfere dark e la fusione di stili nella creazione dei personaggi guidano nella lettura. Una piacevolissima favola gotica che ci accompagna in un tenebroso percorso tra realtà e sogno.

Absolute Black

Approfondimenti:
Sito Internet: http://www.absoluteblack.net/
Forum: http://www.absoluteblack.forumgratis.org/

Read Full Post »

Older Posts »